L’Istituto delle Dorotee a Casa Insieme

Già nel 2018 un gruppo di genitori erano venuti a Casa Insieme per chiedere la possibilità di utilizzarla come scuola. Era appena stata inaugurata la Casa e vedevo in questa richiesta come un manto che avrebbe soffocato le iniziative, i progetti, i volontari, i soci di Casa Insieme.

Ora invece, nonostante le proposte economiche non permettono una serena gestione… ho visto genitori che, dopo 6 anni di continue richieste e continui dinieghi, persistevano a credere nella scuola, insegnanti che, al di là del posto di lavoro manifestavano la loro “missione” nell’insegnare… mi sono detto: se loro ci credono… perchè io non dovrei credere in loro? Non è giusto lasciar perdere come avevo fatto anni prima, ma vale la pena buttarci entrambi e credere alla volontà delle persone, alla loro tenacia… tentiamo insieme di creare qualcosa di nuovo e di diverso per questo territorio… 200 anni fa i religiosi hanno fatto… ora sta a noi laici almeno conservare quanto di buono ci hanno lasciato… cogliamo INSIEME questa sfida e trasformiamola in opportunità.

In quindici giorni ho sondato, visto, e sognato con loro. Le persone che ci sono dietro gli alunni e gli insegnanti hanno manifestato il loro fermento, tutta la loro voglia di fare. La visita che ho fatto alla scuola mi ha trasmesso tutto questo e soprattutto che siamo in sintonia, che Casa Insieme appartiene al territorio… questo territorio che vogliamo migliorare cominciando dalla scuola, dalla famiglia, ma anche dalle imprese.

Era previsto a marzo, ma è slittato a settembre una serie di eventi dal titolo “Imprese di Valore” con l’apporto non solo di imprese speciali del nostro territorio ma anche dei professionisti del territorio… ecco l’idea della scuola, non scuola di elite come alcuni la ritengono, ma scuola di Valore dove molti, dove tutti vorrebbero esserci e parteciparVi, quei valori che don Livio Destro mi ha suggerito di metterli per iscritto nella Carta dei Valori di Casa Insieme fin dalla sua costituzione e che qui riassumo: rispetto, ascolto, condivisione e dono inteso come aiuto agli altri. Se riusciamo a trasmettere questi valori il nostro territorio sarà una luce per molti e noi miglioreremo non solo la nostra vita ma anche quella di molte altre persone.

Lascia un commento