FONDAZIONE INSIEME ALTOVI onlus

Logo-Insieme-AltoVi-onlus
  • La Fondazione Insieme AltoVi onlus è stata costituita il 18 settembre 2014 con atto del notaio C.Lorettu di Thiene n. 110650 di rep.
  • PEC: fondazioneinsiemealtovi@pcert.postecert.it
  • Codice fiscale: 91041690248
  • NON ha partita IVA
  • Iscritta al Registro Regionale delle Persone Giuridiche di diritto privato al n. 798

La Fondazione Insieme Altovi onlus è stata costituita grazie al contributo della Fondazione Pegoraro Romanatti onlus che ha voluto creare, attorno a CASA INSIEME, una Fondazione di Comunità che potesse includere Associazioni, enti e privati, ma soprattutto persone che hanno qualcosa da dare agli altri e ricevere la gioia che si ha nel donare. Siamo in molti soci, come evidenziato nella home page, che rappresentano il territorio dell’alto vicentino ma anche da fuori provincia e regione che hanno abbracciato questo progetto e che contribuiscono ad allargarlo.

CASA INSIEME cos’è?

Innanzi tutto NON è qualcosa di statico, ma è in continua evoluzione rispecchiando le persone che la frequentano e che la vivono, non sono le parole, ma i fatti che ne parlano e la descrivono.

Vuole migliorare la qualità della vita favorendo una maggiore consapevolezza dei bisogni e delle opportunità presenti, rafforzare il senso di appartenenza e di coesione sociale, aumentare la capacità della comunità dell’Alto Vicentino di risolvere i propri problemi, e rendere la donazione non un sacrificio ma una opportunità per affermare la propria appartenenza al territorio – creando le condizioni affinché i donatori possano pienamente comprendere e verificare direttamente i benefici che hanno apportato al proprio circondario.

Lo scopo è quello di rafforzare i legami solidaristici e di responsabilità sociale fra tutti coloro che vivono e operano in zona. La Fondazione si propone di favorire la sussidiarietà circolare, la realizzazione di iniziative nell’ambito dei bisogni emergenti, stimolando la società civile ad una risposta non dettata dai soli criteri di emergenza, ma progettata ed organizzata con attenzione agli aspetti qualitativi ed all’impatto sulle generazioni future.

In particolare la Fondazione vuole migliorare i servizi alla persona con azioni di sostegno agli anziani, disabili, minori, famiglie che vivono situazioni complesse e a rischio per la presenza di componenti “fragili” che necessitano di cure ed assistenza, assistenza sanitaria a malati e famiglie, sostegno a soggetti in difficoltà economica e psicologica per la congiuntura economica con particolare attenzione al disagio delle famiglie.

In primo luogo la Fondazione si propone di promuovere la cultura del dono per la realizzazione del bene comune. Il dono non dovrebbe mai rappresentare un dovere o una rinuncia, bensì una opportunità che esalta i veri valori dell’uomo. In tal modo, il dono diventa un gesto di generosità in grado di costruire relazioni fondate sulla fiducia. Reinserire il dono nelle dinamiche attuali della società civile vuol dire creare le condizioni favorevoli per ritrovare il gusto delle relazioni personali, recuperare il significato profondo dell’esistenza e innalzare la qualità della vita. Sviluppare la logica del dono significa aprirsi alla conoscenza dei bisogni di chi ci sta accanto e farsene carico, come singoli e come comunità.

La Fondazione si pone quindi al servizio di quanti, soprattutto imprenditori, desiderano contribuire al bene comune realizzando opere di solidarietà sociale, in modo del tutto gratuito ed è sostenuta dai soci e dai donatori, amministrata e gestita da persone che mettono gratuitamente a disposizione le loro conoscenze e le loro competenze professionali.

La Fondazione mette in relazione chi dona e “investe” nel miglioramento della qualità della vita del proprio territorio con chi si impegna, ogni giorno, a sviluppare progetti che rendano quel miglioramento possibile, cioè tutte le organizzazioni di volontariato che operano nel nostro circondario, mette in relazione le potenzialità che la nostra comunità spesso non sa di avere con i bisogni di quanti non sanno a chi chiedere aiuto.

A tutti questi gruppi, donatori, organizzazioni no profit, mondo imprenditoriale e istituzionale, noi diciamo “facciamo Insieme”! Catalizzando proposte orientate alla massima trasparenza ed efficacia, stimolando le persone a intraprendere il necessario percorso di crescita e strutturazione.

Per tutti questi motivi il nostro motto è INSIEME, impegnandoci a riconoscere le opportunità (in termini di progetti di pubblica utilità e di solidarietà sociale) presenti sul nostro territorio, scegliere le più meritevoli, metterle in relazione con le esigenze di quanti donano e “investono” a sostegno del loro territorio. Tutto ciò significa: far sì che la solidarietà diventi uno dei fondamenti del senso di appartenenza alla nostra comunità dell’Alto Vicentino, garantendo servizi specializzati e professionali che consentano di riconoscere e soddisfare le diverse e specifiche motivazioni che muovono chi dona; sostenere lo sviluppo delle organizzazioni no profit, favorendo forme di collaborazione, ma anche stimolandole a conseguire una maggiore professionalità e migliori la capacità di gestire progetti e risorse; generare benefici per la nostra zona, aiutandola ad approfondire la conoscenza dei propri bisogni e delle proprie potenzialità, proponendoci come istituzione neutrale e indipendente, capace di unire forze diverse su obiettivi specifici.

La nostra Missione sarà quella di ascoltare e comprendere i bisogni del Territorio, da un lato, e quelli dei donatori, dall’altro, creando un punto d’incontro tra le rispettive esigenze.

Migliorare la qualità della vita significa accompagnare le persone, i donatori nel fare la differenza e nell’arricchire la Comunità cui appartengono, secondo le sensibilità di ciascuno. Quando si arriva poi ad essere soci della Fondazione con un desiderio di filantropia o un’idea da sviluppare, si trovano stimoli e progetti che possono corrispondere ai propri obiettivi. La Fondazione costituisce un punto di incontro che permette di aprire un dialogo diretto con chi realizzerà concretamente le iniziative, garantendo efficacia ed efficienza nell’utilizzo delle risorse donate ed il raggiungimento degli obiettivi. Con grandi ricchezze o modeste donazioni, con progetti strutturati o semplici azioni, si può contribuire allo sviluppo sociale del nostro territorio e migliorare la qualità di vita della propria Comunità.

La Fondazione Insieme Altovi ha il numero di soci esposto nella home page.