REGOLAMENTO PER L’UTILIZZO DELLE SALE DI CASA INSIEME

ART. 1) CRITERI GENERALI

  • Casa Insieme è la struttura operativa di proprietà delle Fondazione Pegoraro Romanatti Onlus data in gestione alla Fondazione InsiemealtoVi Onlus.
  • Casa Insieme deve essere utilizzata nel rispetto della missione della Fondazione InsiemealtoVi Onlus, volta al miglioramento della qualità di vita di chiunque, soprattutto di chi si trova in situazioni di disagio, mettendo a disposizione la propria struttura per creare una rete solidaristica in grado di generare servizi, attività, opportunità, progetti educativi ed offrire occasioni di convivialità, eventi culturali e convegni informativi.
  • Casa Insieme non può essere utilizzata in contrasto con la normativa vigente, l’ordine pubblico e il buon costume.
  • Il richiedente, persona fisica o associazione, deve essere socio della Fondazione.
  • Il richiedente può essere:
    • Un’associazione socia;
    • Un soggetto terzo che opera nell’ambito della solidarietà;
    • Un soggetto terzo che direttamente o indirettamente può dare un contributo alla Casa per il suo funzionamento.

 

ART. 2) STRUTTURA MESSA A DISPOSIZIONE DEGLI UTILIZZATORI

Casa Insieme mette a disposizione degli utilizzatori:

  • il complesso edilizio di nuova costruzione in Via Braghettone n° 20 a Thiene, composto da sale di diverse dimensioni e un’ampia sala conferenze, completamente arredato e fornito di mezzi tecnologici di supporto, scarpiere e appendiabiti e, previo versamento di cauzione, armadietti per il deposito temporaneo di attrezzature necessarie allo svolgimento delle attività, esclusi gli oggetti ingombranti. Le sale possono essere concesse in uso per l’utilizzo concordato a ore nell’ambito massimo di un giorno;
  • il personale che in modo volontaristico si occupa dell’accoglienza, prenotazione, pulizia e assistenza.

 

ART. 3) REGOLE DA OSSERVARE NELL’UTILIZZO DELLE SALE E RESPONSABILITÀ

3.1 Nell’utilizzo delle sale e dei locali di Casa Insieme debbono essere osservate le seguenti disposizioni:

  1. a) uso corretto dei beni, delle attrezzature e conservazione dello stato esistente;
  2. b) segnalazione immediata all’Amministrazione, da parte dei soggetti autorizzati all’uso, di eventuali danni provocati o disfunzioni riscontrate;
  3. c) occupazione degli spazi assegnati nei limiti del numero di persone consentito;
  4. d) spegnimento delle luci e di ogni altra attrezzatura in tensione elettrica una volta ultimato l’utilizzo dei locali;
  5. e) conservazione dell'ordine trovato, rilasciando nella loro originaria posizione arredi, tavoli e/o sedie.

 

3.2 In ogni caso i soggetti autorizzati all’uso si intendono espressamente obbligati a tenere sollevata ed indenne Casa Insieme da tutti i danni, sia diretti che indiretti, che possano derivare comunque ed a chiunque dall’uso dei locali di cui abbiano la disponibilità ai sensi del presente atto.

3.3 I soggetti autorizzati all’uso sono direttamente responsabili di ogni danno che venga arrecato alle attrezzature ed ai servizi delle strutture e degli impianti. Casa Insieme ha il diritto di richiedere ed ottenere dagli utilizzatori il risarcimento degli eventuali danni arrecati. Casa Insieme garantisce l’assicurazione dell’immobile nel suo complesso a titolo di responsabilità civile, incendio e furto.

 

ART. 4) NORME DI SICUREZZA, PRUDENZA E DIVIETI

4.1 Nella Casa Insieme devono essere rispettate le seguenti norme gestionali ai fini della sicurezza e agibilità dei locali:

  1. a) le vie d’uscita devono essere tenute costantemente sgombre da qualsiasi materiale;
  2. b) lungo tutti i percorsi individuati nel Piano di Evacuazione non devono essere depositati materiali;
  3. c) tutti gli utenti devono rispettare le misure di sicurezza ed evacuazione previste dal Piano di Emergenza/Evacuazione esposto in ogni sala;
  4. d) è fatto divieto di detenere liquidi infiammabili, di usare fiamme libere, fornelli, bruciare incensi, accendere candele e quanto non specificato e non autorizzato nella domanda di utilizzo;
  5. e) è vietato fumare all’interno della struttura.

 

4.2 E’ inoltre vietato:

  1. a) consumare cibo e bevande;
  2. b) produrre rumori che disturbino il lavoro degli altri;
  3. c) lasciare oggetti o attrezzature di proprietà esclusiva, come pure rifiuti fuori dai luoghi consentiti o negli spazi comuni;
  1. d) manomettere gli impianti di Casa Insieme;
  2. e) utilizzare spazi non assegnati senza preventiva autorizzazione.

 

4.3 BAMBINI: nel caso siano presenti bambini nella struttura, la loro custodia è completamente a carico dei genitori e di chi ha prenotato la sala per le attività.

4.4 ANIMALI: gli animali possono essere introdotti nella Casa Insieme solo ed esclusivamente previa autorizzazione. In ogni caso gli animali, all’interno della Casa Insieme, negli spazi comuni, devono essere tenuti al guinzaglio e custoditi con attenzione. Ogni interessato si farà carico di pulire con immediatezza eventuale sporco causato dell’animale all’interno di Casa Insieme.

 

ART. 5) PRENOTAZIONI

L’utilizzo viene richiesto come segue:

  • Inviare mail all’Amministrazione con la richiesta di prenotazione della sala nella data e orari desiderati, previa verifica della disponibilità; nel caso in cui la richiesta avvenga al telefono o di persona, deve seguire l’invio della mail, con i dati del richiedente e di colui che sarà il firmatario della richiesta e responsabile dell’utilizzo della sala.
  • La sala s’intende opzionata al ricevimento della mail da parte dell’Amministrazione; la prenotazione diventerà effettiva alla sottoscrizione dell’apposito modulo opportunamente compilato e al versamento del deposito cauzionale.
  • Nel caso di utilizzo continuativo la sottoscrizione del modulo ed il versamento del deposito cauzionale avverrà una tantum.
  • L’accesso alla sala prenotata può avvenire all’ora stabilita. L’eventuale anticipo, che non può superare i 10 minuti, è consentito solo previa disponibilità della sala e relativa autorizzazione del servizio accoglienza.
  • L’utilizzo della sala oltre i termini stabiliti, comporta un ulteriore addebito di minimo un’ora. In ogni caso, dopo le 23:00, l'orario dovrà essere richiesto e concordato aticipatamente con la segreteria.

 

ART. 6) DISDETTA PRENOTAZIONI

  • La disdetta da parte dell’utilizzatore va effettuata almeno 3 giorni prima dell’utilizzo, tramite mail. Qualora non venisse effettuata nei tempi indicati il costo della sala sarà completamente addebitato.
  • Casa Insieme può disdire la prenotazione con le stesse modalità e termini restituendo il deposito cauzionale, come pure può variare, per cause organizzative interne, la sala assegnata garantendo un altro spazio a disposizione.
  • L’utilizzo della terrazza può essere disdetto da Casa Insieme anche all’ultimo momento, garantendo però lo svolgimento dell’attività all’interno delle sale.

 

ART. 7) RICHIESTE PARTICOLARI

Ogni richiesta di modifica o integrazione delle modalità riportate nella domanda iniziale, deve essere preventivamente inviata via mail con un preavviso minimo di 2 giorni rispetto alla data di utilizzo e si intenderà concessa solo con la ricezione della mail di conferma da parte dell’Amministrazione.