CODICE ETICO

Introduzione

Questo documento trae origine dalle dichiarazioni espresse nello Statuto della Fondazione INSIEMEALTOVI Onlus traducendone i Valori e i Principi in norme di comportamento, scelte organizzative, relazioni umane. Alla sua stesura ha contribuito una commissione interna che, dopo ampio confronto e condivisione, ne ha redatto la presente versione sottoponendola all’Assemblea per l’approvazione.

Le norme contenute nel presente Codice Etico prevalgono su qualsiasi altra disposizione contenuta in regolamenti o procedure interne. Qualsiasi modifica o integrazione dovrà essere apportata con le stesse modalità adottate per la sua approvazione. La sua pubblicazione può avvenire anche attraverso il sito Internet, la bacheca della Sede operativa ed il prossimo Bilancio Sociale.

All’atto della formalizzazione del rapporto con un nuovo collaboratore, volontario o socio, il socio darà atto di aver scaricato dal sito il presente Codice Etico che si impegnerà a rispettare. L’attuazione delle norme contenute nel presente Codice Etico è garantita dall’intera struttura della Fondazione INSIEMEALTOVI Onlus.

Norme di Riferimento

1) Ogni persona che, a vario titolo, rappresenta la Fondazione oppure presta il proprio servizio come volontario o collaboratore all’interno o all’esterno delle struttura organizzativa:

  • Riconosce la dignità di ogni persona senza discriminazione etnica, di nazionalità, religione, genere e condizione sociale;
  • Garantisce il rispetto della privacy, la riservatezza delle informazioni e delle dichiarazioni raccolte nell’esercizio dei propri compiti;
  • Cura la propria formazione personale e professionale partecipando, nei limiti del possibile, alle proposte formative della Fondazione;
  • Collabora con i volontari, gli operatori e i responsabili nel rispetto dei ruoli e delle mansioni di ciascuno;
  • Contribuisce, con le proprie azioni e dichiarazioni, all’accrescimento della reputazione e del grado di fiducia dei portatori di interesse interni ed esterni alla Fondazione;
  • Orienta le proprie azioni agli standard etici rispondenti a criteri di economicità, efficacia, efficienza, appropriatezza, trasparenza, sobrietà ed equità, legalità e imparzialità (vedi glossario);
  • Nella scelta dei partner, sponsor e fornitori, presta la dovuta attenzione alla coerenza dei loro comportamenti con i valori espressi in questo Codice;
  • Pone particolare attenzione affinché vengano evitate situazioni di conflitto di interesse, di vantaggio personale o di svantaggio per la Fondazione;
  • Si rapporta con i media, la politica e la Pubblica Amministrazione avendo cura che le dichiarazioni e le posizioni assunte siano conformi alla linea stabilita dalla governance;
  • Contribuisce alle attività di promozione e raccolta fondi attenendosi alla normativa fiscale e al regolamento interno;
  • Opera con diligenza per tutelare il patrimonio e le risorse della Fondazione;
  • Si preoccupa che, in caso di inosservanza del presente Codice da parte di chiunque, l’Organo preposto a fare rispettare tale normativa venga messo nelle condizioni di svolgere le proprie funzioni.

 

2) Dal canto suo, la Fondazione INSIEMEALTOVI Onlus

  • Cura il rispetto della normativa vigente in materia di prevenzione e di sicurezza in tutti i luoghi in cui viene prestata l’attività istituzionale;
  • Tutela l’integrità dei collaboratori e degli assistiti, assicurando condizioni ambientali dignitose e predisponendo modalità di raccolta dei loro pareri ed osservazioni sull’argomento;
  • Si dota delle necessarie attrezzature atte a ridurre i lavori rischiosi o logoranti;
  • Predispone processi autorizzativi e stabilisce criteri di trasparenza e tracciabilità fissando norme operative volte a ridurre comportamenti che possono causare inadempienze a normative fiscali o contabili;
  • Verifica che i beneficiari della propria azione abbiano comportamenti non in contrasto con i valori di riferimento della Fondazione;
  • Tutela gli operatori da rischi di responsabilità civile verso terzi per danni causati o subiti durante lo svolgimento delle proprie mansioni;
  • Regola l’accesso alle informazioni raccolte nello svolgimento delle varie attività garantendone la conservabilità e la riservatezza;
  • Nomina persone (probiviri) con poteri di indagine, di controllo e di iniziativa, incaricate a vigilare sul rispetto della normativa del presente Codice Etico, fornendo loro strumenti ed indicazioni utili allo svolgimento del loro compito e stabilendo, in base alla gravità della violazione, le sanzioni (richiamo, sospensione, interdizione, allontanamento, riparazione del danno, denuncia all’autorità giudiziaria).

 

3) Glossario

  • Economicità: consente di retribuire adeguatamente la Fondazione e i suoi collaboratori grazie all’equilibrio tra i costi (impiego di risorse) e i ricavi (risultati ottenuti);
  • Efficacia: raggiungimento degli obiettivi prefissati, soddisfazione dei portatori di interesse;
  • Efficienza: utilizzo al meglio delle risorse per ottenimento del risultato desiderato con costi minori;
  • Appropriatezza: utilizzo di mezzi adeguati alle esigenze e al contesto;
  • Trasparenza: le decisioni e i criteri adottati vengono documentati e resi pubblicamente disponibili;
  • Sobrietà: ricerca di soluzioni meno onerose ed appariscenti, riduzione degli sprechi, utilizzo di risorse già disponibili;
  • Equità: equilibrio nella soddisfazione di interessi di carattere morale e quelli di pura utilità;
  • Legalità: le decisioni vengono prese in modo non arbitrario, secondo la normativa vigente;
  • Imparzialità: divieto di favoritismi, riconoscimento delle pari opportunità di accesso a servizi, bandi, …